L'evento è terminato in data 15 Febbraio 2019 alle ore 23:00.

Naviga all'interno del portale e trova nuovi eventi di tuo interesse!

Ti conviene andare in spiaggia con Marina

Condividi con gli amici

Polli d'allevamento con Giulio Casale Bellaria Igea Marina

Bellaria Igea MarinaSpettacoliVenerdì 15 Febbraio 2019 • Ore 21:00

Giulio Casale, grande conoscitore di Gaber, riporta oggi sui palchi quell’ “amore di uomo che lo avrebbe amato in quanto tale”: Polli di allevamento, uno spettacolo a firma Gaber-Luporini, originariamente in scena durante la stagione teatrale 1978/79, poi riproposto da Casale stesso nei teatri di tutta Italia con oltre cento repliche negli anni 2006/2007/2008. Un amore per Gaber che, attraverso il cosiddetto teatro-canzone di quest’ultimo, ha consentito al filosofo autore di prosa cantata Casale d’indagare e sperimentare sintesi innovative e originali che, mescolando senza posa e senza schemi monologo e canzone, sono oggi in grado d’interrogare le nostre coscienze e le nostre sensibilità estetiche, fungendo da stimolo a curiosità e conoscenza.

BIO
Giulio Casale nasce nel 1971 a Treviso. Nel 1991 fonda gli Estra, band in cui quali rimane fino alla (momentanea) cessazione dell’attività nel 2004. Nel 2000 pubblica “Sullo zero” che diventa anche un concerto-reading più avanti documentato su Cd. Nel 2001 è chiamato a rileggere “Ciao amore, ciao” di Luigi Tenco nel disco tributo “Come Fiori In Mare”. Nel 2004 partecipa al Festival Teatro Canzone Giorgio Gaber e getta le basi per il suo nuovo percorso artistico. Nel 2006 pubblica il libro “Se ci fosse un uomo – Gli anni affollati del Signor Gaber” e riporta in scena lo spettacolo di teatro-canzone “Polli di allevamento” di Giorgio Gaber e Sandro Luporini. Nel 2008 insieme a Mario Capanna realizza “Formidabili quegli anni” e nel 2009 “La canzone di Nanda”, basato sui diari di Nanda Pivano, a cui aveva lavorato con la scrittrice prima della sua scomparsa. A Febbraio 2012 esce “Dalla Parte Del Del Torto”, disco realizzato con il contributo di Giovanni Ferrario e Marco Tagliola. Nel 2014 è in tour con l’incontro-spettacolo dedicato a Fabrizio De André “Le cattive strade” insieme a Andrea Scanzi. Nel 2015 presenta a Milano “Abbiamo Tempo” e nel 2016 va in scena sempre con Scanzi “Sogno di un’Italia – 1984-2004 Vent’anni senza andare mai a tempo”, che ripercorre i momenti salienti di un ventennio di storia nazionale.

Testo di Giorgio Gaber e Sandro Luporini
Arrangiamenti originali di: FrancoBattiato e GiustoPio
Direzione di scena: Simone Rota
Una produzione: FondazioneGiorgioGaber

Ingresso Intero: 18€ Ridotto: 16€

Biglietti in vendita presso la biglietteria del Teatro Astra:
rinnovo ex abbonati: 27,28,29,3 ottobre
in abbonamento: 4,5, 6 ottobre
Per info e orari chiamare il numero: 05411411345 o visitare il sito http://www.teatroastrabim.it/stagioneteatrale

Biglietti singoli in vendita presso la Biglietteria o online su http://www.vivaticket.it dall'11 ottobre

Marina App

Data

Dal
Al

Luogo e Indirizzo

Bellaria Igea Marina
Via Paolo Guidi 77
Teatro Astra Bellaria

Indicazioni per arrivare all'evento

    Indicazioni evento