L'evento è terminato in data 01 Luglio 2019 alle ore 22:00.

Naviga all'interno del portale e trova nuovi eventi di tuo interesse!

Condividi con gli amici

Altri eventi a Cesena

Test di Intollernze Alimentari a Cesena

Lunedì 09 Dicembre

Erboristeria La Mandragola

Presentazione di "Fiamme gemelle in corso" e incontro sul tema a Cesena

Mercoledì 11 Dicembre • 18:00

Macrolibrarsi Store

50 anni da Piazza Fontana in ricordo di Pinelli e Valpreda a Cesena

Sabato 14 Dicembre • 19:00

Magazzino Parallelo

Babbi Natale In Vespa 2019 a Cesena

Sabato 21 Dicembre • 16:00

Università Popolare di Naturopatia a Cesena

Dal Sabato 11 Gennaio • 09:00

Io la vedevo, dovevo - Ivan Fantini / lettura Cesena

CesenaTempo Libero
Da Domenica 30 Giugno 2019 • Ore 21:00 a Lunedì 01 Luglio 2019 • Ore 22:00

Io la vedevo, dovevo

Il nuovo scritto di Ivan Fantini
Frammenti ad alta voce

L'urgenza di scrivere si è tradotta nell'urgenza di leggere. La lettura cade nelle parole di edera con una musicalità e una dolcezza infinite.
Essere donna c'entra, c'entra essere quell'essere, c'entra sentire la sua selvaticità, l'additamento, la slealtà del meccanismo, c'entra essere donna e restare centrata in se stessa, fiera, ma con la necessità di un gesto di ridefinizione. edera ci ricorda la stupidità asettica delle nostre vite tese a coprire gli odori, gli umori. È umana, carnale e nello stesso tempo statuaria con la sua pelle confine col mondo. Il suo corpo a corpo con la lepre, l'idea della preda da cacciare, la simbiosi di due esseri smarriti diventano la stessa carne. La cenere sui tagli, la neve nella bocca, l'armonia del riflesso che le uccide il nome; ci si sente parte del tutto, della lotta per la sopravvivenza, della lotta contro chi ti vuole nel sistema, della lotta con l'animale, un sentire sincero, e ancora la lotta con se stessi quando si sente di incarnare un vuoto che non si riesce a colmare. Le favole ci insegnano fin da bambini quanto una donna che sia fuori dalle regole custodisca la magia del mondo, allora interviene la società, anche Cenerentola va fatta sposare, la sua potenza è pericolosa. Colpa del decoro. Piuttosto, pazza. Perciò Artaud deve aver scritto Alice in manicomio.
Grazia Coppola

Data

Dal
Al

Luogo e Indirizzo

Cesena
Via Del Confine 3938
Estati Indiane