L'evento è terminato in data 26 Maggio 2019 alle ore 23:00.

Naviga all'interno del portale e trova nuovi eventi di tuo interesse!

Piadiniamo la Romagna 2019

Condividi con gli amici

Ifriqiyya electrique live / concerto con aperitivo al treesessanta! Gambettola

GambettolaAperitivoDomenica 26 Maggio 2019 • Ore 18:00

IFRIQIYYA ELECTRIQUE
Djerid desert, Sahara, Tunisia.
Adorcist & Post-Industrial Ritual.

Un'occasione unica. Siamo onorati di avere di nuovo Ifriqiyya Électrique sul nostro palco per la presentazione del nuovo album Laylet El Booree, appena uscito per Glitterbeat Records.

APERTURA, CON APERITIVO: ore 18
LIVE: ore 19

DETTAGLI:

ore 18: apertura con aperitivo

ore 19: live
IFRIQIYYA ELECTRIQUE è un progetto a parte. Più che un concerto, è il vero rituale adorcista di Sidi Marzûq praticato dalla comunità della Banga che è rappresentata. Una musica ricomposta, una cerimonia trascendentale e post-industriale. Un
concerto, su un film-documentario-road-movie.
« RÛWÂHÎNE », il primo album di Ifriqiyya Electrique è stato pubblicato a maggio 2017 da GLITTERBEAT RECORDS
(http://glitterbeat.com/artists/ifriqiyya-electrique/). Ha raggiunto il 4° posto del TRANSGLOBAL WORLD MUSIC CHART
(USA) ed il 6° posto del top 20 WORLD MUSIC CHARTS EUROPE. Nel maggio 2018, ARTE (televisione, F + DE) filma e
manda in onda un concerto per intero.
Il nuovo album « LAYLET EL BOOREE », pubblicato sempre da GLITTERBEAT RECORDS è uscito in aprile 2019 e il tour di presentazione che toccherà tutti i continenti è in corso.

LINKS:
- Webpage : https://www.ifriqiyya-electrique.org/
- Estratti audio : https://soundcloud.com/ifriqiyyaelectrique/sets/extracts
- Playlist videos (officiali, concerti, film intero) :
https://www.youtube.com/playlist?list=PL5rN7kWXlW4M4_N1Bz15XOVl7BLnQwRS4

COMPONENTI:
Oualid El Msadia: voce, tchektchekas
Mohamed Bouchra: voce, tchektchekas
Gianna Greco : basso, voce, computer
François R. Cambuzat : chitarre, voce, computer

ADORCISMO. Il vostro DEMONE personale possiede il vostro ESSERE, ed è per SEMPRE. Con regolarità domanderà il
vostro corpo, ne ha un bisogno imperioso nel momento in cui vi sentite male o tristi. La comunità Banga arriva dunque, con le
sue danze, tchektcheka e tabla, portando il fuoco, la resina di benzoino e l’acqua per spingervi verso il vostro lato più
SELVAGGIO, in un rituale sfrenato fino alla perdita totale dei sensi, con il vostro demone personale in possesso della vostra
essenza totale.
È un rituale terapeutico, di POSSESSIONE e di TRANCE, un’eredità ricevuta dagli antichi schiavi neri venduti in Tunisia
secoli addietro. Un sincretismo tra animismo e Islam.
Jerid, deserto di sale e oasi del Sud tunisino. Ci siamo persi per diversi mesi, registrando, filmando, lavorando e componendo
con i musicisti della comunità Banga, gli antichi schiavi neri hausa. Né una nota né un tempo sono sati cambiati. Fare
innanzitutto comunicare i demoni con i COMPUTERS poi con le CHITARRE ELETTRICHE, per ricomporre insieme questo
rituale adorcista di possessione. Consapevoli che dal Jerid alle discoteche d’Ibiza o i club rock moscoviti, il BISOGNO DI
DIMENTICARSI DI SÉ, di elevarsi è assolutamente identico. Il sangue e il sudore furono miscelati, il punto di non ritorno
presto oltrepassato: più nulla sarà tal quale.

*
Apertura ore 18:00
Ingresso con Tessera Arci + contributo di 5€
Perché questo contributo? I membri dell'associazione Treesessanta svolgono tutte le attività indispensabili a mantenere vivo l'ex macello su base VOLONTARIA. Il ricavato delle serate è finalizzato esclusivamente alla sopravvivenza del locale stesso e alla realizzazione di nuovi eventi.
Perché lo facciamo? Non siamo pazzi, o meglio, siamo pazzi di questo luogo magico e vogliamo continuare a farlo vibrare con voi di calore e ottima musica.

Piadiniamo la Romagna 2019

Data

Dal
Al

Luogo e Indirizzo

Gambettola
Via Roma 62
Treessessanta - Ex Macello di Gambettola

Indicazioni per arrivare all'evento

    Indicazioni evento