L'evento è terminato in data 07 Dicembre 2017 alle ore 23:30.

Naviga all'interno del portale e trova nuovi eventi di tuo interesse!

Condividi con gli amici

Proiezione del film "Nella Golena dei morti felici" Cotignola

CotignolaArte & CulturaGiovedì 07 Dicembre 2017 • Ore 20:30

Al Teatro Binario di Cotignola, l'anteprima romagnola del film "Nella Golena dei morti felici", prodotto da Primola Cotignola e selezionato per partecipare in concorso nella categoria "Italiana.doc" al 35° Film Festival di Torino, dove è stato proiettato in anteprima assoluta il 25 novembre.

La proiezione al Binario vedrà la partecipazione del regista Marco Morandi, dell'autore delle musiche Matteo Scaioli, del tecnico del suono Andrea Lepri e del supervisore al montaggio Daniele Pezzi.

IL FILM
“Nella Golena dei Morti Felici” (2017) narra dell'intimità di un mondo nascosto tra gli anfratti e le golene del fiume Senio. È il racconto di una piccola comunità di provincia sospesa nel tempo, costituita da una variopinta umanità: contadini, operai, architetti, impiegati, pensionati, studenti, giovani e bambini. Tutti al lavoro, con l'arrivo dell'estate, per costruire una grande arena fatta di paglia dove ospitare incontri, concerti, spettacoli di artisti locali e personalità di fama internazionale. Tra le campagne della Bassa Romagna prende vita “Nell'Arena delle balle di paglia”, una festa lunga circa sette giorni che celebra il rito di un mondo magico, un ponte temporale capace di unire a sé passato, presente, e certamente anche una parte di futuro.
Il film si muove sullo sfondo dell'evento pubblico per raccontare l'universo dei personaggi al suo interno: vivaci rappresentanti di una realtà di paese in grado di creare un grande evento culturale che cresce su un'idea di comunità e volontariato. Un viaggio surreale nella filosofia romagnola e nella sua teatralità in un luogo dove gli uomini si fondono con il paesaggio celebrando la propria inconsapevole commedia; come un atto naturale, metafisico, come il passaggio tra la vita e la morte. Suggestione, quella della morte, impressa nella memoria come un solco su quegli stessi campi che furono divisi, settant'anni prima, dal fronte di guerra.
Le balle di paglia divengono l'architettura effimera di un “teatro diffuso” nel paesaggio, un palcoscenico della vita di campagna, il simulacro di un mondo ancora pulsante nonostante il peso schiacciante di una cieca modernità.

Nel film si integrano uno stile documentaristico a elementi di finzione. Tale alternanza permette di creare un'ambiguità che diviene il motore del film, portando lo spettatore ad accettare l'incertezza di cosa è reale e cosa è artefatto.

Data

Dal
Al

Organizzatore

Nell'Arena delle balle di paglia

Luogo e Indirizzo

Cotignola
Viale Vassura 18/a
Teatro Binario

Indicazioni per arrivare all'evento