Condividi con gli amici

Moto Neopoetico Sonoro / bookcrossing Ravenna

Montaletto di Cervia, RavennaConcertiMartedì 21 Novembre 2017 • Ore 19:30

Il Bike Bar Cinetico di Cervia / Letteratura Errante

presenta :
Moto Neopoetico Sonoro
/(spettacolo poetico musicale)

testi poetici di Michele Zizzari
musiche e atmosfore sonore
di Stefano Fariselli e Alessandro Tiozzi

Come ormai è consuetudine al Cinetico una serata interamente dedicata alla letteratura...
dalle 20.00 possibilità di cenare con le proposte del giorno più bookcrossing per tutti ( FAI VIAGGIARE UN LIBRO...Facciamoci un regalo.....trova uno o più libri nei fondali della tua libreria, qualcosa di già letto, di doppio, qualcosa da condividere.... portalo al Cinetico.
Ad aspettarti troverai altrettanti libri .... da poter "scambiare".
Un modo per ridare vita a un'esperienza.... e trovarsene tra le mani un'altra tutta nuova )
dalle ore 22.00 spettacolo

come sempre free entry

Moto Neopoetico Sonoro è una performance dall’andamento vario che alterna la meraviglia alla bestemmia, la lirica all’ironia, il sussurro all’urlo, la melodia al ritmo sincopato, il delirio visionario alla cruda realtà perché alimentata da differenti moti poetici, interpretativi e sonori, d’animo, d’umore e di senso.
Si tratta quindi anche di uno spaccato “sociale”, che ondeggia e s’esprime sulla musica, tra pura poesia, disagio, precarietà, provocazione, analisi sociale e desiderio di riscatto, in una sequenza di suggestioni e racconti che svela l’abisso esistente tra le speranze umane più spontanee e una spietata realtà dominata dalla competizione selvaggia voluta dal libero mercato e dall’interesse politico-economico.

La Poesia e la Musica sono tra gli strumenti più efficaci per arginare lo strapotere omologante dei media e delle mode, per dare suono e voce alle più profonde aspirazioni umane, alle esigenze e alle condizioni reali di vita delle persone. Suoni e parole di un’ostinata e irriducibile autonomia espressiva capace di sfuggire al subdolo condizionamento del mercato generalizzato delle idee, dell’arte, delle merci e dei sentimenti; per mostrare la palpitante verità oltre le veline dell’apparenza, della fiction e della propaganda del pensiero dominante.
Nell’era della pubblicità, della dominazione visiva e della comunicazione virtuale, solo la Poesia e la Musica possono competere con la velocità corruttiva delle immagini, opponendo a quelle dell’inganno e del consumo quelle dell’autenticità e dei valori.
Se un romanzo è un film, un testo poetico o una canzone sono senz’altro un videoclip, più adatti della grande narrazione alla guerriglia semiologica e allo scontro semantico in atto.

Moto, perché movimento, onda e istanza di cambiamento, moto ribelle, rivolta, arrevuoto.
Neopoetico, perché suono, parola, lingua, linguaggio, ritmo, semantica (si spera contagiosi) di mutamento e di ribaltamento.
Sonoro, perché musicale, perché alla poesia si fonda la musica dal vivo e alla musica la poesia, in questo spettacolo voci inscindibili del ritmo e del messaggio.

C’è poi un contenuto partenopeo, perché il poeta (che è allo stesso tempo interprete e attore dei testi) è figlio di una Terra in tumulto, dove ancora battono d’amore i cuori trafitti dall’ingiustizia dove l’incanto, il canto e la protesta non si arrendono mai dove l’odore dei caffè, del basilico e del mare si mischiano a quello della povertà, del sangue e delle discariche dove le contraddizioni sociali del Mondo sono le vene aperte e sanguinanti di un Sud nel bel mezzo del cosiddetto Occidente avanzato.

Data

Dal
Al

Organizzatore

Bike bar cinetico

Luogo e Indirizzo

Montaletto di Cervia ( Ravenna )
Via dell'industria, 3
Bike bar cinetico

Indicazioni per arrivare all'evento