Ti conviene andare in spiaggia con Marina

Condividi con gli amici

Altri eventi a Bagnacavallo

La domenica del pallone a Bagnacavallo

Domenica 01 Ottobre • 10:30

Magma - San michele off 2017 Bagnacavallo

BagnacavalloArte & Cultura
Da Giovedì 28 Settembre 2017 • Ore 18:00 a Domenica 01 Ottobre 2017 • Ore 22:00

MAGMA presenta San Michele OFF 2017
dal 28 settembre al 1 ottobre
Convento di San Francesco - Bagnacavallo

Quattro giorni di live, mostre e djset nel cuore di Bagnacavallo durante la Festa di San Michele nel convento di San Francesco. San Michele OFF 2017 alla sua seconda edizione, unisce diversi linguaggi dell’arte contemporanea, musica e riqualificazione in chiave culturale di spazi dimenticati per anni.

Performance:
Project Pablo - (CAN)
Medlar - (UK)
Donna Leake - (UK)
luca sigurtà - (IT)
Futuro Tropicale - (IT)
Francesco Rossini - (IT)
and more soon
...

Mostre:
"COLORE?" - Stanze e colori per luci variabili.
di Daniele Torcellini, a cura di MAGMA
“SUPERFICI PRATICABILI”
Mostra personale di CaCO3, a cura di MAGMA
"LAMACCHINETTA”
Performance partecipativa

Ulteriori:
VINTAGE POP UP MARKET,
in collaborazione con Depop e A.N.G.E.L.O. Vintage Palace di Lugo.

Durante tutte le serate sarà presente all’interno del chiostro un food point a cura di mattarelloaway.com GASTRO CORNER

〰 〰 〰

PROGRAMMA San Michele OFF 2017:

➖ 28 settembre ➖
LUCA SIGURTà (IT) - LIVE A/V ore 22:00 / scalinata
Compositore attivo fin dai primi anni duemila, il suo suono elettronico ed emozionale è una miscela di ritmiche lente e delicati sintetizzatori analogici. Un live accompagnato da un flusso visuale creato da Aaron Inker, costituito da immagini e video trovati sul web, rielaborati e giustapposti per seguire l’incedere dei brani in un viaggio immersivo e straniante.

➖ 29 settembre ➖
DONNA LEAKE (UK) - DJ SET ore 21:30 / chiostro
Donna Leake, mente musicale e resident del famoso “Brilliant Corner” di Londra.
Atmosfere jazz, afrobeat, funk psichedeliche e vecchi vinili spolverati da chissà quale mercatino. Più che un djset, una vera e propria lezione di stile!

MEDLAR (UK) - DJ SET ore 23:00 / chiostro
Medlar è un eclettico dj e produttore inglese, figura chiave della label Wolf Music. La sua musica è una morbida spirale di groove caldi e avvolgenti, i suoi set sempre imprevedibili uniscono classici house, funk e perle della world music.

➖ 30 settembre ➖
FUTURO TROPICALE (IT) - DJSET ore 21:30 / chiostro
Chi l’ha sentito suonare sa quanto siano divertenti le dj session che lui ama definire “Acid Balearic”. Una commistione di influenze che si traducono in lunghe avventure all’interno di paesaggi tropicali e nuove dimensioni di rottura, derivanti da molteplici generi differenti.

PROJECT PABLO - DJ SET dalle 23 all’1 / chiostro
Dj e musicista di Montreal, Quebec, Canada. E’ da una forte conoscenza della dance italo francese che nascono le sue produzioni, i suoi dischi indagano ad ampio spettro energie e sottogeneri della dance music. Tramite le produzioni su “ 1080p” (ma non solo) si sta costruendo una reputazione di ferro nell’ambiente. A testimoniarlo la tonnellata di date in programma ai quattro angoli del mondo.

➖ Domenica 1 ottobre ➖

VINTAGE POP UP MARKET - dalle 10:00 alle 23:00 / chiostro
In collaborazione con DEPOP e A.NG.E.L.O.
Mercatino vintage con gli utenti selezionati di DEPOP e vendita al kilo di A.NG.E.L.O.
Dalle 12 alle 14:00 picnic a cura di MattarelloAway
Dalle 17 aperitivo con dj set a cura di MAGMA.

〰 〰 〰

PROGRAMMA mostre:
dal 22 settembre all’ 8 ottobre

➖ COLORE? ➖
Stanze e colori per luci variabili.
di Daniele Torcellini, a cura di MAGMA

Il nostro sistema visivo, costituito dal complesso legame occhio-cervello, è l’apparato grazie al quale diamo corpo ed esistenza ai colori. Il colore tuttavia si connota per una forte ambiguità che ne rende difficile una rigorosa comunicabilità tra gli individui. Il colore dipende da noi, dalla luce, dal contesto.
I colori sono gli stessi per tutti? Esistono?
Il progetto “COLORE?” è un’installazione di colori e illuminazione con luci cangianti che ha l’obiettivo di inseguire ed enfatizzare l’instabilità percettiva del colore, perché si perda il senso del confine tra cioè che è e ciò che appare.

➖ SUPERFICI PRATICABILI ➖
Mostra personale di CaCO3, a cura di MAGMA

Superfici praticabili nasce dal bisogno di osservare gli effetti sullo spazio degli oggetti esposti, con la consapevolezza che tra ambiente espositivo ed oggetto non esiste un valore di dominanza. In questa interazione come cambia la percezione dell’ambiente? Come cambia la percezione degli oggetti esposti?

Inaugurazione: 22 settembre ore 18

Orari di apertura: sabato e Domenica ore 16 - 19.30, dal lunedì al venerdì su appuntamento chiamando 392 1692698.

Durante la Festa di San Michele: 28, 29, 30 settembre ore 18 - 23 / 1 ottobre ore 10 - 23

+ + + + + + + + + +

dal 29 settembre al 1 ottobre

➖ LAMACCHINETTA ➖
Performance partecipativa

Libera la tua espressione all’interno della MACCHINETTA per fototessere.
Le fotografie scattate da giovedì a sabato sera saranno esposte durante la giornata di Domenica 1 ottobre all’interno delle salette garzoniane.

+ + + + + + + + + +

Mattarello Away GASTRO CORNER
Mattarello(a)way propone piatti rivisitati e ispirati dai suoi viaggi culinari in versione street food. Protagonista delle serate è maialino sfilacciato e marinato con una fragrante miscela di spezie, prima della lunga cottura in forno a bassa temperatura. Non mancheranno gustosi piatti vegetariani e vegan friendly.

Tutti i giorni dalle 19 alle 24. Domenica picnic dalle 12 alle 14.

+ + + + + + + + + +

Location - Convento di San Francesco - Bagnacavallo:
Il convento di San Francesco, risalente al XIII secolo, è l'edificio conventuale di più antica fondazione della città. Il complesso comprende la chiesa e il grande convento che ospita: la bella Sala Oriani o "Refettorio nuovo", il chiostro, lo scalone monumentale e le sale del primo piano utilizzate come spazi espositivi, i sotterranei e il "solaio grande" detto anche Sala delle Capriate. Risalente alla metà del 1200, il convento di Bagnacavallo fu uno dei primi sorti dopo la morte di San Francesco. Considerato che i primi conventi vennero edificati in luoghi di forte passaggio, dobbiamo dedurre che Bagnacavallo al tempo fosse un importante snodo stradale e una tappa per i viandanti. Il complesso conventuale subì ristrutturazioni ed ampliamenti nel corso dei secoli, i più importanti dei quali avvenuti nel 1460 e nel 1667 (lavori di Andrea Galegati). Assunse l'aspetto attuale alla fine del 1700, con gli interventi dell'architetto faentino Gioacchino Tomba. Dopo la soppressione degli ordini religiosi dovuta agli editti napoleonici, l'edificio divenne in gran parte di proprietà pubblica. Dal 1875 al 1959 il convento fu sede delle scuole pubbliche e durante la seconda guerra mondiale gli immensi sotterranei vennero adibiti a rifugio per la popolazione. Solo una piccola parte dell'edificio, nel Novecento, era abitata dai frati minori conventuali. Questa parte, dopo il trasferimento dei religiosi in altre sedi, non è più accessibile al pubblico. La gran parte di proprietà statale, è stata ristrutturata e destinata ad ospitare eventi espositivi o incontri pubblici.

Per info:


http://www.magma.zone

Marina App

Data

Dal
Al

Organizzatore

Magma

Luogo e Indirizzo

Bagnacavallo
Via Cadorna 10
Antico Convento San Francesco

Indicazioni per arrivare all'evento