L'evento è terminato in data 21 Maggio 2016 alle ore 22:00.

Naviga all'interno del portale e trova nuovi eventi di tuo interesse!

Condividi con gli amici

La Notte dei Tamburi Gambettola

GambettolaTempo LiberoSabato 21 Maggio 2016 • Ore 20:00

Per il terzo appuntamento de La Notte dei Tamburi abbiamo una sorpresina:
Tamburi italiani!
Musiche dal sud Italia.
Pronti a tarantolarvi? Pizzica, tammurriata e altre tarantelle!
E per i più golosi, anche un corso di tamburello (vedi sotto per i dettagli!).
A seguire, il consueto dj set afro, questa volta con ben tre dj!
Come sempre, dalle 20 si mangia bene e sano a cura delle ragazze de La Pida!

Live: CAPA CUPA

Suoni tradizionali dal sud Italia.
Capa Cupa è un gruppo formato suonatori provenienti da diverse aree del sud Italia. Tutti i componenti del gruppo fanno parte degli ambienti di musica tradizionale della propria zona, nei quali, nel corso degli anni, si sono formati maturando un repertorio vario ma autentico, basato sulla conoscenza diretta della tradizione.
I brani provengono dal repertorio vocale e a ballo della Puglia, Campania, Calabria e Basilicata. Nello specifico: Pizzica-pizzica della bassa Murgia e del Salento, tarantelle dell’area del Gargano, tarantelle da Montemarano (AV), canti sul tamburo dell’area sommese e dell’agro nocerino-sarnese, pastorali del Pollino, sonu a ballu dell’area Reggina insieme poi a canti polifonici, canti sulla cupa cupa, canti di mietitura, serenate e altro.

Dj: LUCA EFFE, KAYO, BUNA
Musica Afro

Nel cortile, MERCATINO DELL'ARTIGIANATO.

Dalle 18 alle 19:30 CORSO DI TAMBURELLO, sulle tecniche tradizionali della Puglia.
Per info e iscrizioni (aperte fino al 18 maggio): Sara 340 60 27 023

Nella multiforme e variegata tradizione musicale del sud Italia il tamburello è certamente l’elemento portante più arcaico e significativo.
La varietà di ritmi, suoni e tecniche ad esso legato sono l’espressione della diversità della gente che abita queste terre.
In questa lezione cercheremo di esplorare alcuni differenti stili del macrogruppo della “Tarantella” nelle sue varianti locali in Puglia, in particolare verranno analizzate e proposte alcune tecniche sulla Pizzica pizzica del Salento e della bassa Murgia e dell'area del Gargano.

Dalle 20, rotoli e crescioni bio/veg a cura de LA PIDA

In collaborazione con La Pida e Associazione Kilombo.

Apertura ore 20.
Ingresso 5€ + tessera arci.

Data

Dal
Al

Organizzatore

Treesessanta

Luogo e Indirizzo

Gambettola
Via Roma 62/64
Treesessanta

Indicazioni per arrivare all'evento

Sito web Cesena