L'evento è terminato in data 21 Maggio 2017 alle ore 02:00.

Naviga all'interno del portale e trova nuovi eventi di tuo interesse!

Ti conviene andare in spiaggia con Marina

Condividi con gli amici

La Notte dei Tamburi Gambettola

GambettolaTempo Libero
Da Sabato 20 Maggio 2017 • Ore 19:30 a Domenica 21 Maggio 2017 • Ore 02:00

Anche questa primavera Treesessanta e Kilombo, in collaborazione con La Pida e dj Kayo hanno organizzato una piccola transumanza che porterà sul palco dell'ex macello le ritmiche e le voci del Sud Italia, seguite dal consueto e affermato dj set afro di Luca Effe, Kayo e Buna. Inoltre, laboratorio di pizzica pizzica all'Ostunese, gastronomia a cura de "La Pida e Companatico" e Mercatino dell'Artigianato nel cortile! Tutti i dettagli qui di seguito.

I fratelli Giovanni e Francesco Semeraro arriveranno appositamente da Parigi per questa edizione della Notte dei Tamburi e condivideranno il palco con Domenico Celiberti. Tre straordinari suonatori che la musica tradizionale l'hanno respirata, masticata e sudata con gli anziani che l'hanno portata fino ai giorni nostri. I tamburi della prossima festa ci condurranno per mano fino ai trulli della Bassa Murgia: danze e canti del mondo contadino si intrecceranno col suono delle zampogne e dei flauti e nessuno potrà sfuggire all'incalzare della pizzica pizzica di Ostuni.

Non vi basta la festa serale? Non avete mai ballato una pizzica pizzica e non volete arrivare impreparati? Volete approfondire lo stile di ballo della Bassa Murgia? Durante il pomeriggio si terrà un laboratorio di danza tenuto da Giovanni Semeraro con accompagnamento musicale dal vivo.
Qui di seguito tutte le informazioni.

ORE 14 - 17: LABORATORIO DI PIZZICA PIZZICA ALL'OSTUNESE Costo 20€ (inclusivo dell'ingresso per la serata) + tessera arci.
Info e prenotazioni:
3406027023 Sara
3470732972 Donatella

Evento dedicato: https://www.facebook.com/events/151742575356147/
Prenotazione obbligatoria entro martedì 16 maggio.

ORE 19e30: APERTURA, CON GASTRONOMIA A CURA DE "LA PIDA E COMPANATICO" E MERCATINO DELL'ARTIGIANATO.
Per partecipare al Mercatino con un banchetto (posti limitati) inviare preferibilmente un messaggio alla pagina fb Treesessanta (https://www.facebook.com/treesessantaexmacello/), oppure sms o whattsapp a Alessio: 3883433926.

ORE 21e30: SUNA! in concerto

ORE 23e30 circa: DJ SET AFRO a cura di LUCA EFFE, KAYO, BUNA.

SUNA!
Musica di festa del Sud Italia.
Suna! (Suona!) è più che un ordine, è un’esigenza! Quando la musica è finita e rimane nell’aria la voglia di suonare, di ballare e di cantare, un urlo irrompe nel silenzio e come per incanto la festa ricomincia. Dalla voglia di cantare, di suonare e di far festa nasce SUNA!, tre suonatori pugliesi che fanno rivivere, attraverso le loro voci ed i loro strumenti, i suoni e le atmosfere tipiche delle feste popolari del sud Italia. Ispirati dai tanti viaggi, incontri, esperienze nei luoghi e con i suonatori tradizionali, i fratelli Giovanni e Francesco Semeraro e Domenico Celiberti trasmettono in concerto le emozioni e le sensazioni vissute nel loro incontro con questa musica, questi luoghi, queste persone. Ma ora basta parlare SUNA!

LABORATORIO DI PIZZICA PIZZICA ALL’OSTUNESE
SUNA! e balla!
Il laboratorio, animato da Giovanni Semeraro e con accompagnamento musicale dal vivo, ci porterà a scoprire, conoscere ed interpretare la pizzica pizzica tipica della parte centro meridionale della Puglia, ovvero di quel territorio compreso tra le province di Brindisi, Lecce e Taranto oggi conosciuto come “bassa murgia” o “murgia dei trulli”. In particolare ci concentreremo sulle varianti e i passi caratteristici del territorio di Ostuni, cittadina situata nella parte più meridionale del territorio delle murge e considerata dal punto di visto geografico, linguistico e culturale una sorta di “porta” del Salento. In modo diretto ed informale, basandosi più sulla condivisione e sull’imitazione che sulla tecnica, Giovanni Semeraro cerca di trasmettere durante il laboratorio i passi, le posture, le dinamiche, ma anche l’energia e la passione trasmessagli da suo zio “Mèstë Piëte lu Scarparë” (al secolo Pietro Nobile), considerato come uno dei ballatori più attivi, vivaci ed esperti della provincia, e dagli altri ballatori attivi nel territorio ostunese. Il laboratorio sarà arricchito con cenni relativi al repertorio musicale, agli strumenti ed al contesto socio culturale del territorio d’origine del ballo.
Ma ora basta parlare SUNA! anziBALLA!
https://www.facebook.com/events/151742575356147/

Marina App

Data

Dal
Al

Organizzatore

Treesessanta

Luogo e Indirizzo

Gambettola
Via Roma 62/64
Treesessanta

Indicazioni per arrivare all'evento