L'evento è terminato in data 19 Giugno 2016 alle ore 01:00.

Naviga all'interno del portale e trova nuovi eventi di tuo interesse!

Ti conviene andare in spiaggia con Marina

Condividi con gli amici

Altri eventi a Cesena

Roxy bar live a Cesena

Venerdì 28 Luglio • 21:30

Mastro Birraio

Itinerario Stabile 2016 Sezione Musica Performance / Rolando Bruno Cesena

CesenaConcerti
Da Sabato 18 Giugno 2016 • Ore 21:00 a Domenica 19 Giugno 2016 • Ore 01:00

ITINERARIO STABILE 2016 presenta:

Rolando Bruno y Su Orquesta MIDI
opening:
Focaccioni Killah
Ponzio Pilates

ingresso: offerta libera
a breve la programmazione completa del festival!

ROLANDO BRUNO y Su Orquesta MIDI
(Voodoo Rhythm Records)
Rolando Bruno y su Orquesta MIDI è un progetto nato a Buenos Aires nel 2005 come side project del gruppo Los Peyotes (dirty water records).
Dopo essere stato in tour diverse volte in europa, una volta tornato a casa, Rolando ha creato la sua MIDI one-man-band stagliuzzando vecchi brani Cumbia trasformandoli in potenti songs garage-psichedeliche.
http://www.voodoorhythm.com/121-artists/rolando-bruno.html
https://www.facebook.com/rolandobrunoysuorquestamidi

FOCACCIONI KILLAH
Il miglior repertorio Caraibico e Tropicale dagli anni '20 agli anni '70.
Federico Sanzio Biserna - vox and guitar
Daniel Corbelli aka Raimundo - guitar and backing vocals
Matteo Salvatori - percussion
Tommaso Polini - percussion
https://soundcloud.com/user-279089848/sets/focaccioni-killah-experience

PONZIO PILATES
(Falafel Fazz Familia 2.0)
Narcosamba esplosiva
http://ponziopilates.bandcamp.com/releases

ALTRE INFO SULLE GIORNATE DI FESTIVAL

Itinerario Stabile
Festival di Musica Arte Paesaggio Performance Architettura
XII ED. “Masquerade: giochi d’identità”

SEZIONE
ARTE PAESAGGIO ARCHITETTURA

Con questa edizione il Festival torna a vagare libero in città, per illuminarne gli angoli nascosti e esplorarne le zone d’ombra, pronto a ficcare il naso nei luoghi meno opportuni e sconosciuti ai più. A animarlo sarà una curiosità vagabonda che sa farsi attenzione: alle molteplici identità cittadine, al patrimonio architettonico pubblico, al rapporto - che è perenne e di vicendevole trasformazione - tra l’uomo e il paesaggio urbano.

Simbolo del Festival: la maschera, nella celebre interpretazione che il disegna- tore statunitense Saul Steinberg diede di questo insolito strumento di rap- presentazione dell’identità. Nel mondo di Steinberg, ognuno indossa una maschera, sia essa reale o metaforica. E così come le persone inventano se stesse attraverso il vestiario, le acconciature, gli accessori e la gestualità, anche le cit- tà definiscono se stesse mediante l’architettura.

Realizzate grazie al contributo di numerosi artisti, scolaresche e del pubblico coinvolto attraverso vari atelier e bandi di partecipazione, le maschere steinbergiane metteranno in contatto i partecipanti con l’interrogativo al centro di questa edizione.
A facilitare il processo di elaborazione delle possibili risposte, saranno diverse discipline nel campo dell’arte e della conoscenza: poesia e fotografia, arte e narrazione, performance, storia e filosofia.

Sei sono i luoghi ex della città che ospiteranno questa riflessione attarverso la realizzazione di due percorsi aperti al pubblico gratuitamente ma solo su prenotazione:

PERCORSO 1
Ex Serbatoio, Ex Acquedotto, Portaccia

PERCORSO 2
Ex Bagni pubblici sotterranei, Ex Mulino ENEL, Porta Fiume

A legarli idealmente insieme l’acqua, simbolo per eccellenza della trasformazione, del divenire, dell’evoluzione.

La ricerca di Itinerario Stabile si sviluppa nella consapevolezza che il tema identitario può essere vittima della strumentalizzazione in chiave esclusivista e escludente.
Perciò acqua, anche, come monito: nelle parole del filosofo del- la complessità Edgar Morin - “viviamo ancora nell’illusione che l’identità sia una e indivisibile, quando è sempre un’unitas multiplex. Ciascuno di noi è un essere dalle molteplici identità”.

Gli ospiti in programma per questa sezione ARTE PAESAGGIO ARCHITETTURA: Lorenzo Bartolini (Poeta/Musicista); Roberto Mercadini (Poeta); A spasso coi filosofi (gruppo di Filosofi/Narratori); Denis Medri (artista di Marvel Comics); noi di Aidoru con un’installazione sonora a cura di Dario Giovannini e altri ospiti in definizione.

info e prenotazioni:
I eprcorsi si terranno nelle giornate di

Venerdì 17 GIUGNO (per adulti)
partenza ore 20.00

SABATO 19 GIUGNO (per adulti)
partenza ore 17.00
partenza 20.00

Domenica 20 GIUGNO (per bambini dai 3 anni e famiglie)
partenza ore 16.00/17.30
ore 18.30/20.00

Gratuito, ma solo su prenotazione
chiamando allo 0547 22409
oppure inviando un sms al 347 7748822

A fine percoso è possibile partecipare ai live gratuiti che si terranno presso la Rocca Malatestiana e ristorarsi presso la struttura con le cene di piccola ristorazione del punto ristoso dentro le mura: ASILO POLITICO

Programma della sezione MUSICA PERFORMANCE
ingresso offerta libera

Venerdì 17 Giugno
Denis Medri (artista di Marvel Comics) che ri-disegnerà in live (supporti: telecamera, maxi schermo e matita) la parte dedicata al paesaggio del disco di Aidoru “Songs Canzoni - Landscapes Paesaggi”, cercando con la sua matita di tracciare tante possibili identità di luoghi e non luoghi!

Sabato 18 Giugno
Rolando Bruno y Su Orquesta Midi (Voodoo Rhythm Records) è un progetto nato a Buenos Aires nel 2005 come side project del gruppo Los Peyotes (dirty water records). Dopo essere stato in tour diverse volte in europa, una volta tornato a casa, Rolando ha creato la sua MIDI one-man-band stagliuzzando vecchi brani Cumbia trasformandoli in potenti songs garage-psichedeli- che che esprimono identità d’un tempo in una nuova maniera strabiliante e potente.
Ad opening della serata due gruppi non da meno per rivisitazione e trasformazione di identità musicali:
Focacioni Killah il miglior progetto di riscoperta del repertorio Caraibico e Tropicale dagli anni '20 agli anni '70 fra musica e performance.
Ponzio Pilates (Falafel Fazz Familia 2.0) Narcosamba esplosiva fra travestimenti e musicalità sperimentali.

Domenica 19 Giugno
In collaborazione con Radio Città del Capo di Bologna - Area 51, questa serata si traveste di suoni contemporanei con musicisti, djs e performers che attraversano il tema dell’identità donando al pubblico molteplici spunti, alcuni ospiti sono in via di definizione, mentre sul palco centrale presentiamo la nostra nuova produzione music

Marina App

Data

Dal
Al

Organizzatore

Rocca Malatestiana Cesena Bene Comune

Luogo e Indirizzo

Cesena
Via Cia degli Ordelaffi, 8
Rocca Malatestiana Bene Comune

Indicazioni per arrivare all'evento