L'evento è terminato in data 20 Aprile 2016 alle ore 23:00.

Naviga all'interno del portale e trova nuovi eventi di tuo interesse!

Condividi con gli amici

Altri eventi a Ravenna

Gabo il mondo di garcia marquez a Ravenna

Venerdì 31 Marzo • 21:00

Achiropita - disegni a china di Nicola Montalbini a Ravenna

Sabato 01 Aprile • 17:30

Galleria d'Arte Il Coccio

Mostra - Biblioteca Oriani a Ravenna

Dal Mercoledì 05 Aprile • 08:30

Biblioteca di Storia Contemporanea "Alfredo Oriani"

Roberto Saviano a ScrittuRa a Ravenna

Martedì 11 Aprile • 18:00

Teatro Alighieri

Donne in Circolo: Francesca Viola Mazzoni Ravenna

RavennaArte & CulturaMercoledì 20 Aprile 2016 • Ore 21:00

Dopo aver invitato tante figure femminili a parlare del loro lavoro, ci pareva bello venisse lei, Francesca Viola Mazzoni, attrice e scrittrice, nonchè nostra preziosa collaboratrice e amica.
Francesca leggerà testi tratti dal suo blog "La fata sdentata", rispolvererà stralci del monologo comico "Liberata" e verrà intervistata per noi da Jessica Cavina ed Elisa Cottignoli.
Per l'accompagnamento musicale ringraziamo Francesco Cellini (violoncello) e Giulia Babini (chitarra Dobro e voce).
Questo ed altre sorprese per celebrare l'arte e le sue protagoniste.

Vi aspettiamo!
Per info e prenotazioni per apericena: 338 7719572

Francesca Viola Mazzoni, romagnola fino al midollo, è attrice e scrittrice. Debutta in teatro giovanissima come danzatrice con Monica Ratti e inizia la sua formazione d'attrice partecipando alla Non-Scuola di Ravenna Teatro. Ancora liceale comincia a lavorare coi burattini di Stefano Zaccagnini e delle sue "Finissime Teste di Legno". Dopo la Scuola di Teatro di Bologna diretta da Alessandra Galante Garrone, continua la sua formazione frequentando workshops in Italia (con artisti tra cui Danio Manfredini, Renata Palminiello, Cesare Ronconi, Mariangela Gualtieri, Pierre Byland) e all’estero (ricordiamo il corso di formazione del Centre Artistique Roy Hart diretto da Kaya Anderson) e lavora con registi come Giorgio Barberio Corsetti, Giorgio Albertazzi, Mario Martone, Franco Zeffirelli.
Collabora con la compagnia fondata da Eugenio Sideri, "Lady Godiva Teatro", prendendo parte alla messinscena di "44. il coraggio della scelta" con la regia dello stesso Sideri.
Interpreta Anita Garibaldi nello spettacolo "Tu sarai mia" (di cui cura anche la stesura del testo assieme alla storica e drammaturga Aurora Bedeschi), per il quale riceve un premio dal Comune di Ravenna e con cui fa tappa in Brasile.
La ricordiamo nel monologo dedicato ad Alda Merini, "Nata il 21 a Primavera", di cui cura anche la regia assieme ad Enrica Cavina, nel pezzo comico "Liberata" e nella performance di teatro-danza "Drops" diretta da Simonetta Checchia (Compagnia NumeriPrimi).
Alla carriera di interprete associa quella di docente teatrale all’interno di strutture private e pubbliche e di drammaturga, firmando alcuni testi di cui cura la messinscena. (Ricordiamo “Canto d’Amore per Giulia”, “Di donna rovesciata nell’erba”, “Lullaby”)
Debutta adolescente anche nella scrittura, quando un suo racconto viene scelto per l’antologia “Quello che ho da dirvi” (1998), curata da Giulio Mozzi e Silvia Ballestra per Einaudi Stile Libero. Dopo un periodo in cui si dedica esclusivamente alla carriera di interprete (nel frattempo prende parte a diverse produzioni cinematografiche tra cui "Va dove porta il cuore" di Cristina Comencini con Virna Lisi, ad alcuni video musicali diretta da Stefano Salvati ed a varie trasmissioni televisive come "Striscia la notizia", "Complotto di famiglia" e "Subbuglio" in cui affianca Giancarlo Magalli e Vanessa Incontrada nel ruolo di Statua della Verità), partecipa alla stesura del romanzo collettivo “La città dei fossili” edito da Fernandel (2009), ma è solo del 2014 la nascita del blog e l’uscita della prima raccolta di brani, “Una mente insolente” (Il Ponte Vecchio, con prefazione di Eraldo Baldini).
A Marzo 2016 esce un’antologia curata da Gianluca Morozzi e Luca Martini, “L’ultimo bicchiere” (Cicogna editore) a cui prende parte col racconto “L’Amarro”.

Attualmente è impegnata nella stesura del secondo libro e cura il blog “La fata sdentata”. (http://www.lafatasdentata.blogspot.it) Organizza reading di poesie con un occhio amorevole soprattutto verso i testi al femminile e porta in giro storie di Resistenza partigiana volute e create dall'ANPI di Ravenna.
Ha appena ricevuto il premio "Meglio ridere", assegnatole dal Comune di Riolo Terme per l'ironia e per la capacità di non prendersi troppo sul serio.
Sta abbastanza bene, ha un cane e un gatto, vive con intensità indubbia. Tribola spesso ma ringrazia sempre.

Per info e prenotazione apericena, 3387719572

Data

Dal
Al

Organizzatore

Nuovo Circolo Aurora

Luogo e Indirizzo

Ravenna
Via Ghibuzza 12
Nuovo Circolo Aurora

Indicazioni per arrivare all'evento

Sito web Cesena