L'evento è terminato in data 24 Maggio 2016 alle ore 00:00.

Naviga all'interno del portale e trova nuovi eventi di tuo interesse!

Ti conviene andare in spiaggia con Marina

Condividi con gli amici

Corso di canto con Paola Sabbatani e Amici della Tammorra Ravenna

RavennaCorsi di Formazione
Da Lunedì 23 Maggio 2016 a Martedì 24 Maggio 2016

Ciao a tutti!
Dopo aver imparato a ballare che ne dite di sperimentare la vostra voce?
Prossimamente partirà il corso di canto popolare condotto da Paola Sabbatani che, direttamente dalla Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli ci supporterà in questa nuova esperienza.

MA SE TU MI CANTI, MAI MORIRò...
piccolo viaggio ludico vocale-musicale

i lunedì dalle 21 alle 22.30 circa
maggio 23 - 30
giugno 6 - 13 - 20 - 27

La voce potrebbe essere l'equivalente di quanto la persona ha di più nascosto e di più vero... Una voce significa questo: c'è una persona viva, gola, torace, sentimenti, che spinge nell'aria questa voce diversa da tutte le altre voci.
(Italo Calvino)

Niente ci appare più vicino ed allo stesso tempo più lontano della voce: estremamente duttile nell’espressione immediata delle più sottili emozioni, diventa per contro dura, rigida ed incontrollabile quando cerchiamo di utilizzarla consapevolmente, anche come uno strumento musicale.
Il primo problema che più o meno tutti all’inizio debbono affrontare é rappresentato proprio da un senso di "inafferrabilità", di "impalpabilità" della voce. Ricordo benissimo come mi sono sentita la prima volta che ho cantato in pubblico. Non era solo un problema di emozione, era come se improvvisamente io fossi nuda di fronte agli altri e una specie di "pudore" mi serrava la gola. Io ora so che per me non esiste comunicazione più grande e più coinvolgente del canto, che cantare mi è necessario, ma so anche che ho dovuto trovare, con la guida di maestri, un mio modo per superare i blocchi, per controllare l’emozione senza volerla annullare, ma trasformandola in energia positiva.
Un pregiudizio diffuso considera il canto appannaggio di pochi fortunati "nati con la voce". In realtà io credo che sia possibile per ognuno di noi trovare la propria voce, appropriarsi di un nuovo, affascinante linguaggio con l’aiuto del gruppo, del lavoro collettivo e di alcuni semplici elementi di tecnica vocale.

Attività

1°fase: formazione del gruppo e giochi musicali collettivi, con l'inserimento di alcuni elementi per l’apprendimento di una corretta respirazione diaframmatica;

2°fase: il tempo ed il ritmo, giochi di poliritmie vocali; ricerca di timbri, volumi, risuonatori; esercizi di intonazione;

3°fase: la canzone come mezzo di esplorazione vocale con l'apprendimento e l'esecuzione in armonizzazione corale di canti popolari, di varie regioni italiane, ma anche africani, sudamericani, yiddish...

Non sono richieste capacità particolari in campo vocale e musicale, sono sufficienti passione, volontà e voglia di conoscere.

informazioni e iscrizioni entro il 15 maggio
Amici della Tammorra
Sara 333 4757312
Alessia 331 6290453

Nel caso non si raggiunga il numero minimo di partecipanti, il corso verrà rinviato a data da definirsi.

Marina App

Data

Dal
Al

Organizzatore

Amici della Tammorra

Luogo e Indirizzo

Ravenna
Via g. oberdan, 6
Fraternità San Damiano

Indicazioni per arrivare all'evento