L'evento è terminato in data 04 Luglio 2016 .

Naviga all'interno del portale e trova nuovi eventi di tuo interesse!

Condividi con gli amici

Bibliocaffè_2016: oltre il romanzo Bagnacavallo

BagnacavalloArte & CulturaLunedì 04 Luglio 2016

GIROLAMO ZORLI presenta Il tarocchino bolognese, Forni, 1992

Degli antichi giochi dei tarocchi un tempo diffusi in tutta Europa, il tarocchino bolognese è l'unico che ancora vive e viene giocato da oltre cinquecento anni, conservando strutture e regole pressoché invariate. Il re dei giochi, come lo chiamavano nel Seicento, è rimasto esclusivo di Bologna e della sua provincia: chi lo conosce, lo preferisce a qualsiasi altro. Il conte Girolamo Zorli, massimo esperto del tarocchino ci racconta di significati, aneddoti e storie intorno ad un mazzo di carte.
A seguire, il bicchiere della buonanotte annaffia l'assaggio bolognese.

Girolamo Zorli - Appassionato cultore bolognese della storia dei giochi di carte italiani, è autore de Il Tarocchino bolognese (Bologna, 1992) e di numerosi articoli pubblicati sul Journal dell'International Playing Card Society. Ha scritto diversi saggi sulla Primiera di Francesco Berni del 1528 e la Primiera di Girolamo Cardano del 1540. Ha inoltre analizzato il terziglio coi tarocchi di Alberto Lollio del 1550 e la trappola veneta del 1525. Ha fondato il sito TRETRE http://www.tretre.it per conservare la pratica dei giochi di carte tradizionali italiani mettendoli a disposizione on-line e l'Accademia del TRE, attiva all'indirizzo. È socio fondatore e responsabile storico dell'Accademia del Tarocchino Bolognese.

Data

Dal
Al

Luogo e Indirizzo

Bagnacavallo
Via Vittorio veneto, 1
Chiostro delle Cappuccine

Indicazioni per arrivare all'evento