L'evento è terminato in data 01 Agosto 2016 alle ore 23:30.

Naviga all'interno del portale e trova nuovi eventi di tuo interesse!

Condividi con gli amici

Al calar del sol - IX edizione Russi

RussiConcertiLunedì 01 Agosto 2016 • Ore 20:30

La nostra rassegna di musiche originali nell'aia della favela torna per il secondo e ultimo appuntamento lunedi 1 agosto al tramonto con il concerto in solo kabeki, il nostro buffet dell'orto e la band ou (ita/usa)

La favela è un'associazione culturale perciò è necessario associarsi per l'anno corrente. potete farlo in meno di 2 minuti compilando il modulo che trovate in questo link:

http://goo.gl/forms/wxl4nrpzadssrm3e2

La compilazione del modulo vale anche come prenotazione alla serata del 1 agosto, per cui è necessario farlo entro le 12 del lunedì stesso.
Anche chi si è già registrato a luglio deve comunque prenotarsi alla serata compilando lo stesso modulo

Vi risponderemo con la conferma della prenotazione avvenuta (la risposta non è automatica quindi potrebbe non essere immediata

Il numero di partecipanti non è illimitato, non ce possiamo fare. quindi prenotatevi prima che si esauriscano i posti
E ci vediamo alla favela!

Cabeki
Cabeki è una macchina musicale assemblata da andrea faccioli, chitarrista / compositore veronese. i suoi ingranaggi si muovono fra strumenti convenzionali e non, in una sequenza di ambientazioni sonore, dal mississippi al marocco, dal kraut al blues, dalla musica da camera e all’elettronica minimale. nel 2014 entra nella band di vasco brondi, le luci della centrale elettrica, come chitarrista nel tour di “costellazioni” (tempesta/sony). dopo molti concerti in tutta italia, il 16 Febbraio 2013 cabeki approda a radio tre rai, ospite del programma piazza verdi, per un’intervista e un breve concerto.
All’età di nove anni ha iniziato a studiare chitarra classica, e dopo sette anni ha continuato autonomamente lo studio dello strumento, avvicinandosi anche allo strumento elettrico e folk. appassionato di macchinari ed effetti analogici e di strumenti meccanici, alla ricerca di timbriche e suoni, si circonda di strumenti come il banjo, la chitarra lap steel, cumbus (oud turco), mandriola (mandolino a 12 corde), bouzouki, e strumenti non convenzionali come l’ukelin, l’autoharp e la bell harp (strumenti americani dei primi del ‘900, derivati dal zither e dal salterio).

http://www.cabeki.com

Data

Dal
Al

Organizzatore

La favela chic

Luogo e Indirizzo

Russi
Via Chiesuola, 70

Indicazioni per arrivare all'evento